Cerca nel sito:

RUBRICHE - SPORT


Eurofed Castellanza centra la promozione in Serie C

La vittoria in trasferta a Bareggio dello scorso sabato ha riportato dopo solo una stagione le streghette neroverdi in serie C

Castellanza - Le streghette ce l'hanno fatta: è serie C. E' di sabato scorso la vittoria in trasferta contro il Bareggio che ha matematicamente consegnato la promozione alle cadette neroverdi guidate da Gabriele Meroni (nella foto) dopo solo un anno nella serie D. Ci congratuliamo con tutto il team e pubblichiamo il comunicato stampa della Pallavolo Castellanzese con cui, la società ripercorre la storia dei successi degli ultimi 9 anni.

Vi raccontiamo l’impresa e la storia di una società vincente

Ecco le promozioni degli ultimi 9 anni:

  • 2003/04 serie D promossa in C
  • 2004/05 serie C promossa in B2
  • 2005/06 2ª divisione promossa in 1ª -  3ª divisione promozione negata per squadra nella categoria superiore
  • 2006/07 1ª divisione promossa in D  -  3ª divisione promossa in 2ª
  • 2007/08 serie B2 promossa in B1
  • 2008/09 2ª divisione promossa in 1ª
  • 2009/10 serie D promossa in C
  • 2010/11 - ceduto titolo di serie C al termine della stagione si riparte dalla D
  • 2011/12  serie D promossa in C

Sono trascorsi diversi anni da quando abbiamo volontariamente abbandonato i palcoscenici della serie A e da quel maggio 2000 la ASD VOLLEYTEAM, nuova etichetta della PALLAVOLO CASTELLANZESE, ne ha fatta di strada. Un cammino che parla chiaro e ci inserisce di diritto tra le società più blasonate.

Oggi ci troviamo a parlare dell’impresa targata 2012, con la 2° squadra che ha ottenuto l’ennesima promozione conquistando l’accesso per la prossima stagione alla serie C.

Un grazie di cuore va alla squadra, generata dallo zoccolo duro che nel giugno 2011 ha appoggiato la scelta di abbandonare la Serie C e ripartire da una serie minore, con l’innesto delle molte giovani che avevano appena sfiorato la promozione in serie D nella finale dei play-off di 1° divisione. Perciò una menzione speciale, in rigoroso ordine alfabetico, va proprio a loro: Silvia Bosotti, Lucia Fedeli e Francesca Rossetti unite a Federica Bianchi, le sorelle Ilaria e Marta Carelli, Nadia Cozzi, Paola Ferrario, Monica Introini, Giuditta Lualdi, Valentina Pozzi e all’unico innesto esterno, ma subito parte integrante del nostro team, Chiara Turconi. Risultato che passa attraverso il lavoro sapiente svolto dal mister Gabriele Meroni e dal suo secondo Luca Alemanni, molto soddisfatti delle streghette e del loro comportamento sia in allenamento che in gara; anche perché il livello tecnico delle squadre in questo girone, senza nulla togliere agli altri, è molto alto e ciò ha reso il campionato competitivo e affascinante. Grazie ai dirigenti Mirko Ferrario e Wanda Lavina, che hanno seguito e sostenuto con ardore la squadra costruita dal direttore tecnico Maiocchi e dal ds Pozzi. Una promozione passata attraverso molte vittorie schiaccianti, molte altre fatte di pura sofferenza, qualche sbavatura qua e là… ma la perfezione sarebbe stata monotona!

Altro fiore all’occhiello della società è la squadra femminile di serie B1 affidata a Giordano Maiocchi, già da molti anni alla guida delle giovanili e delle squadre minori, che ha centrato l’obiettivo salvezza con molti turni d’anticipo. Ma soprattutto, dietro le due squadre ”maggiori”, la ASD VOLLEYTEAM Castellanza presenta un settore giovanile crescente, pulsante e con più squadre per ogni categoria: under 18-16-14-13 stanno dimostrando miglioramenti continui che fanno ben sperare per il futuro della società e delle stesse giocatrici. Questo a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto dai nostri tecnici e che la dirigenza è attenta e vicina all’intero movimento, ritenendo importante la crescita equilibrata delle proprie atlete e lavorando per riuscire a portarne il maggior numero possibile sul palcoscenico della prima squadra. Allo stesso modo grande attenzione viene rivolta al settore minivolley, che è il cuore della società perchè si dedica all’età in cui è più “contagiosa” la diffusione dell’entusiasmo e della passione per questo sport nelle mini-atlete.

Ora a risultato acquisito, la dirigenza è impegnata nella programmazione della prossima stagione, in cui dovrà dimostrare di saper tenere fede alla propria tradizione vincente.

A cura di Pallavolo Castellanzese

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 02/05/12 - 655 visualizzazioni