Cerca nel sito:

TERZA - TEATRO


Una storia senza nome


Legnano - Valeria Tramonti è la timida segretaria del produttore cinematografico Vitelli, vive ancora a pochi passi dalla madre ed è innamorata dello sceneggiatore Pes, per il quale scrive, non accreditata, i soggetti di cui poi lui si prende il merito. A travolgere la sua riservata esistenza è l'incontro con Rak, un anziano sconosciuto, personaggio misterioso e informatissimo, che le offre la storia irresistibile da trasformare in film legata al furto della Natività del Caravaggio sottratta dalla mafia nel 1969 dall'Oratorio di San Lorenzo a Palermo e mai ritrovata. E che la mafia di oggi non ha nessun interesse a divulgare. Peccato che tra i finanziatori del film ci sia Spatafora, affiliato a Cosa Nostra.

 

Da venerdì 21 a lunedì 24 settembre 2018

Orari:

Venerdì e lunedì ore 21.00

Sabato ore 20.15 – 22.30

Domenica ore 15.00 – 17.15 – 19.15 – 21.15

 Per i possessori della tessera +TECA ( in vendita in biblioteca a €10)

tutti i lunedì non festivi biglietto d'ingresso ridotto € 3.50

 

(cultura.legnano.org)

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 20/09/18 - 55 visualizzazioni
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.