Cerca nel sito:

NOTIZIE - DAL TERRITORIO


Salute, Sport e Tessuti

Ma un vestito mi può far male?
Busto Arsizio, Molini Marzoli il 26/03/13

Interessante incontro sull'intervento dei tessuti nella salute

 

Busto Arsizio (gal) – La LILT – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, insieme a NewTex Distretto Tessile Innovazione, contribuisce al progetto Dress Care con il convegno “Salute, Sport e Tessuti - Ma un vestito mi può far male?” martedì 26 marzo alle ore 20.45 nella Sala Tramogge dei Molini Marzoli. Quanto sappiamo degli indumenti che indossiamo? Puro cotone o acrilico sono facilmente rintracciabili sulle etichette, ma i tipi di tinture e lo stato di conservazione dei vestiti, quello è un po’ più indaginoso da valutare. Tanti punti interrogativi che cercheranno di essere sciolti o, almeno, disarticolati, per cercare di garantire una vita più serena a tanti.

Ai saluti introduttivi del sindaco Gigi Farioli, di Franco Mazzuchelli, presidente LILT Varese, e di Marco De Battista, coordinatore Aree Economiche, Unione degli Industriali della Provincia di Varese, seguiranno gli interventi, coordinati da Piero Sandroni, presidente NewTex Distretto Tessile Innovazione, di Mauro Rossetti (Tessile e Salute) sull’Osservatorio Nazionale Tessile, Abbigliamento, Calzature; di Giorgio Reguzzoni e Massimo Pellegatta (LILT Varese) sui tumori e le allergie da tessuti;  di Giovanni Cutini, (coordinatore Progetto DressCare) sulla campagna per la corretta informazione che il progetto Dress care sta attuando tra i giovani.

La serata si concluderà con una tavola rotonda dal titolo “Miglioramento delle performances, evoluzione del settore tessile ed aspetti igienico-sanitari” a cui parteciperanno  Gabriele Fossati, manager PoloTexSport™, Luca Castiglioni, presidente ASSB, Giancarlo Toran, maestro Pro Patria Scherma, Ezio Molinari, Associazione Italiana di Chimica Tessile e Coloristica, Francesco Fabbrica, presidente Jaked.

Alla tavola rotonda prenderà parte anche il direttore generale dell'Azienda Ospedaliera di Busto Arsizio, Armando Gozzini.

Ingresso libero

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 22/03/13 - 1518 visualizzazioni
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.