Cerca nel sito:

NOTIZIE - DAL TERRITORIO


«RI-LEGGERE DANTE E LA SUA ATTUALITA' OGGI» I TRE MONDI DANTESCHI
Legnano, cortile cinema Ratti il 18/07/19


Legnano - Torna Dante a Legnano, nella lettura e nel commento di Gianni Vacchelli, scrittore, docente e ideatore della rassegna.

Il ciclo di tre incontri,  organizzati dal Servizio Cultura con il sostegno, della Libreria Nuova Terra e Sironi gioiellieri, dal titolo "Ri-Leggere Dante e la sua Attualità" I mondi danteschi prevede un canto dell’Inferno, uno del Purgatorio e l’ultimo del Paradiso.

Incontreremo un Dante vivissimo e di straordinaria attualità, capace di sondare le profondità della realtà interiore, politica, economica, spirituale. Un Dante che ci chiama al cammino di trasformazione, di risveglio, di impegno, un Dante che ha fatto esperienza e che ci trasmette esperienza degli inferni, dei purgatori e dei paradisi, che sono anche nell’aldiquà e non solo nell’aldilà. E insieme al Poeta, alla sua guida Virgilio, incontreremo altri personaggi esemplari, capaci di farci riflettere, di coinvolgerci, di cambiarci, come Farinata e Cavalcante dei Cavalcanti, l’angelo guardiano, Beatrice e il trisavolo Cacciaguida. Perché, più che mai oggi, abbiamo bisogno di Dante!.

I tre incontri si terranno nel Cortile Cinema Ratti, Corso Magenta - Legnano (MI). In caso di maltempo all'interno del Cinema Ratti.

Programma:

- giovedì 4 luglio 2019 ore 21.00 - "Inferno X - Farinata e Cavalcante tra lotta politica e paternità"

- mercoledì 10 luglio 2019 ore 21.00 - "Purgatorio IX. Il sogno, l'angelo, la porta del Purgatorio"

- giovedì 18 luglio 2019 ore 21.00 - "Paradiso XVII - Cacciaguida, l'esilio, la missione dantesca"

Ingresso libero

 

cultura.legnano.org

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 02/07/19 - 264 visualizzazioni

Potrebbero interessarti anche...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.