Cerca nel sito:

RUBRICHE - DAL MONDO DELLA SCUOLA


E' nato TecnoGameLab


Riceviamo e pubblichiamo

L’idea del TGLab si innesta su un progetto di robotica, attivato già due anni fa in collaborazione con l’ISIS Facchinetti di Castellanza e finanziato dal Comune. Si è trattato quindi  di “arricchire” l’attività esistente partecipando ad un Bando ministeriale per l’allestimento di laboratori, voluto dal Piano Nazionale per la Scuola Digitale.

Il progetto, firmato da Vignati e Da Ronch, si è aggiudicato un finanziamento che ha permesso la sistemazione e la trasformazione dell’ Aula di Informatica in un nuovo “ambiente” dove valorizzare la creatività, la manualità, l’impegno, il gioco, il pensiero progettuale, usando anche le tecnologie.

L’obiettivo è riportare a scuola il fascino dell’artigiano, del “maker”, dello sperimentatore, attraverso lo sviluppo negli alunni della consapevolezza che gli oggetti, artefatti manuali e digitali, si possono progettare e costruire. Pensato per un utilizzo allargato a tutta la comunità scolastica del Comprensivo il TecnoGameLab sperimenterà anche la concreta collaborazione con gli studenti dell’Istituto Facchinetti con l’idea di promuovere l’utilizzo del tutoring fra pari, in cui studenti più grandi, che possiedono maggiori conoscenze, insegnano a quelli più piccoli. Concretamente quest’anno questa modalità di lavoro si attuerà con due Laboratori ai quali parteciperanno due classi Terze della Primaria, le classi Prime della Secondaria, insieme a studenti di Terza Informatica ed Elettronica delle Superiori, accompagnati dai loro insegnanti,i professori Loris Pagani e Ornella Pili. Dunque anche un modo per valorizzare il territorio, uno spazio per studenti e docenti di scuole diverse, un’azione educativa e didattica che coniuga logica e manualità.

Il TecnoGameLab verrà inaugurato mercoledì 21 marzo.

Emanuela Da Ronch

 

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 21/03/18 - 169 visualizzazioni
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.