Cerca nel sito:

BICENTENARIO


Da Ville Aperte alla Milano dei Brambilla

Oltre al sodalizio con l'iniziativa di valorizzazione delle dimore storiche, ecco gli altri appuntamenti che nei prossimi mesi scandiranno le celebrazioni del bicentenario di Villa Brambilla

Castellanza - Lo scorso martedì a Palazzo Brambilla si è svolta la conferenza stampa di presentazione del progetto Ville Aperte, l'iniziativa della Provincia di Monza e Brianza che, per il sedicesimo anno, promuove visite guidate in ville e dimore storiche solitamente poco accessibili. Il Comune di Castellanza, primo tra i comuni della provincia di Varese, ha aderito al progetto inserendo la dimora nobiliare residenza dei Carminati Brambilla, ora sede istituzionale del comune, nei percorsi di visita nell'ambito delle iniziative in corso per la ricorrenza del bicentenario del suo cmopletamento (per ulteriori informazioni su Ville Aperte e per prenotare le visite clicca qui).

Gli eventi per la valorizzazione di Villa Brambilla è stato inoltre iscritto nel calendario dell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018 del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (per info clicca qui).

Ancora altri appuntamenti costelleranno le celebrazioni del bicentenario da qui fino alla fine dell'anno. Si parte domani giovedì 13 settembre alle 21 nella Sala Colonne con "Pietro Pestagalli e la Valle Olona. I suoi interventi a Castellanza, Olgiale Olona, Gorla Maggiore", un incontro in cui lo storico locale Davide Tarlazzi - che del bicentenario è il principale promotore - illustrerà le principali opere dell'architetto milanese (1776 - 1853) sul territorio, mentre giovedì 18 ottobre alle 21 sarà la storica dell'arte Eugenia Bianchi ad inquadrare le tematiche stilistiche del palazzo nel contesto di "Milano neoclassica".

Dal 22 settembre al 14 ottobre le sale di Villa Pomini ospiteranno "Arte in Comune", l'allestimento che l'assocazione Artisti Legnanesi dedicherà a Palazzo Brambilla; il 21 ottobre i battenti delle sale comunali apriranno ancora una volta al pubblico (visite guidate ogni mezz’ora dalle ore 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 18) ad ingresso gratuito.

A chiudere il cerchio, sabato 27 ottobre dalle 15 alle 19 l'uscita culturale alla scoperta della “Milano dei Brambilla: il Carmine, il Palazzo di Città e Brera segreta” a cura di Davide Tarlazzi e operatori museali. Iscrizione obbligatoria dal 2 ottobre al 22 ottobre nella sede CAI di via don Bosco 2 (lunedì e giovedì dalle 21 alle 23) oppure in Biblioteca civica (da martedì a sabato, ore 9.30/12.30 – 14.30/18.30. il costo dellavisita è di € 15 a persona.

Info: ufficio Cultura tel. 0331 526.263 e-mail cultura@comune.castellanza.va.it.

 

 

 

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 12/09/18 - 62 visualizzazioni
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.