Cerca nel sito:

NOTIZIE - DALLA CITTÀ


Limitazioni al traffico


Si ricorda che sono in vigore le misure invernali per il miglioramento della qualità dell’aria e la limitazione della circolazione dei veicoli più inquinanti disposte da Regione Lombardia.
Dal 15 ottobre 2016 al 15 aprile 2017 sono in vigore i provvedimenti di limitazione della circolazione dei veicoli più inquinanti su tutto il territorio comunale con esclusione della autostrada e della strada statale 527:

  1. limitazione del traffico veicolare dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30:
  1. degli autoveicoli benzina Euro 0 e diesel Euro 0, Euro 1e 2;
  2. motocicli e ciclomotori a due tempi Euro 1.
  1. divieto di utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa appartenenti alle seguenti categorie:
  1. camini aperti
  2. camini chiusi e stufe con rendimento inferiore al 63%
  1. divieto di combustione in loco di residui vegetali agricoli e forestali.

Essendo il limite di 50 microgrammi/m3 di PM10 superato da 10 giorni scattano le ulteriori misure previste dall’ordinanza sindacale n. 151 del 24.12.2015 che prevede:

  1. il divieto di circolazione degli autoveicoli Euro 3 non dotati di sistemi di riduzione della massa di particolato allo scarico in grado di garantire un valore di emissione del particolato almeno pari al limite fissato per lo standard Euro 4 nelle seguenti fasce orarie:
  1. Autoveicoli per il trasporto persone dalle 8,30 alle 18,00
  2. Autoveicoli per il trasporto cose dalle 7,30 alle 10,00
  1. La riduzione del valore massimo delle temperature dell’aria nelle unità immobiliari non adibite ad attività industriale, artigianale e assimilabili di cui all’art. 3, comma 1 lett. B del D.PR. 74/2013 di 1 grado centigrado (da 20 gradi a 19 gradi)
  1. Riduzione di 2 ore della durata massima giornaliera di attivazione degli impianti termici destinati alla climatizzazione invernale di cui all’art. 4, comma 2 DPR 74/2013 (da 14 a 12 ore giornaliere)

 

Per maggiore informazioni cliccate qui per consultare il testo dell'ordinanza.

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 28/12/16 - 544 visualizzazioni
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.