Cerca nel sito:

NOTIZIE - DALLA CITTÀ


Pienone e grande interesse per l'incontro"Attenti alle truffe"


Castellanza (redazione) - Non aprite la porta di casa a sconosciuti anche se vestono un’uniforme o dichiarano di essere dipendenti di aziende di pubblica utilità; ricordate che nessun ente manda personale a casa per il pagamento delle bollette, per rimborsi o per sostituire banconote false date erroneamente; prima di partire rendete sicure porte e finestre; non tenete in casa elevate somme di denaro, gioielli o oggetti di valore.
Sono solo alcuni dei preziosi consigli dispensati dal Luogotenente Salvatore Penza della Stazione dei Carabinieri di Castellanza e dal Comandante della Polizia Locale cittadina Francesco Nicastro durante l’incontro “Attenti alle Truffe”  tenutos inel primo pomeriggio nella Sala Conferenze della Biblioteca Civica di Castellanza.

Una sala piena zeppa di persone, per lo più anziane, che hanno ascoltato con grande attenzione i consigli dispensati dalle Forze dell’Ordine. Persone che, oltre ad ascoltare, sono intervenute esponendo i loro problemi legati alla sicurezza e hanno anche chiesto informazioni sul “Controllo di Vicinato” dando anche la propria disponibilità a partecipare all’iniziativa.
All’incontro, organizzato dall’Assessorato alla Polizia Locale della Città di Castellanza e dal Comando dei Carabinieri di Busto Arsizio con la Stazione Carabinieri di Castellanza, ha visto la presenza del Sindaco della Città di Castellanza, Mirella Cerini, e dell’Assessore alla Polizia Locale, Giuliano Vialetto.
Tutti soddisfatti al termine dell’incontro – il terzo su questo tema ma sicuramente quello più partecipato - per i preziosi suggerimenti e consigli ricevuti per evitare di cadere vittime di truffe e raggiri.

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 25/01/18 - 199 visualizzazioni
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.