Cerca nel sito:

NOTIZIE - DALLA CITTÀ


Infestazioni di Hyphantria Cunea

L’insetto non è pericoloso né per gli uomini né per gli animali

Castellanza - In questi giorni è stata segnalata su diverse piante a Castellanza la presenza di un lepidottero defogliatore, un insetto che si nutre di foglie e parti verdi delle piante.
A prima vista la larva, che vive in gruppo ed è molto pelosa, può essere scambiata per una larva di processionaria della quercia o addirittura di processionaria del pino. In realtà non è così: è un lepidottero di origine nord-americana, l’Hyphantria Cunea, che da ormai quarant’anni si è insediato anche in Italia.
A differenza della processionaria, questo insetto non è assolutamente pericoloso né  per l’uomo né per gli animali: non è infatti dotato di peli urticanti e quindi non può causare alcun danno. I forti attacchi di Hyphantria  sono probabilmente da ricondurre agli inverni caldi che hanno caratterizzato gli ultimi anni (a causa dei cambiamenti climatici).
Non è perciò necessario nessun intervento specifico di lotta contro questo lepidottero, in considerazione anche del fatto che gli attacchi segnalati non sono massicci e non provocano la totale defogliazione della pianta.


Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito di Regione Lombardia

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 23/08/18 - 84 visualizzazioni
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.