Cerca nel sito:

NOTIZIE - DALLA CITTÀ


Ama il tuo seno, proteggilo
Castellanza, Villa Pomini il 25/10/18

Prevenzione in movimento e a tavola

Castellanza - Giovedì 4 Ottobre alle ore 21.00 in Villa Pomini prende il via un ciclo di due incontri sul tema “Ama il tuo seno, proteggilo” organizzato dall’Amministrazione Comunale della Città di Castellanza e dall’Associazione DonneXCastellanza e dalla Scuola Italiana di Senologia.
Giovedì 4 e Giovedì 25 Ottobre, nel mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno, verranno affrontati i temi della prevenzione, primaria e secondaria, come strumento fondamentale per prevenire l’insorgere o la recidiva di questa patologia grazie all’apporto di esperti della nutrizione e allo screening mammografico.
Un’iniziativa che sposa due condizioni medico-preventive – spiega l’Assessore alla Cultura della Città di Castellanza, Gianni Bettoni, -l’attenzione a cosa si mangia, ma anche l’importanza del controllo per evitare la progressione a stadi più gravi”.

A sottolineare l’importanza della prevenzione e dei due appuntamenti è proprio il Sindaco di Castellanza, Arch. Mirella Cerini,  che spiega che “le donne spesso trascurano i segnali del loro corpo.” È perciò particolarmente importante “… partecipare a questi preziosi incontri informativi e portare all’attenzione delle donne del territorio temi su cui ancora oggi c’è poca attenzione. Si dice sempre domani, ma poi arriva il momento che domani è tardi.

L’iniziativa, fortemente voluta dall’Associazione DonneXCastellanza e realizzata con la collaborazione della Scuola Italiana di Senologia, è articolata in due serate che vedranno intervenire come relatori il dott. Claudio Andreoli, Oncologo e Coordinatore della Breast Unit Mater Domini di Castellanza, Consultant Humanitas di Rozzano e Direttore della stessa scuola di Senologia, la dott.ssa Patrizia Pasanisi, Epidemiologo, Nutrizionista, Specialista in Igiene Medica, Dirigente Dipartimento Prevenzione dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano e la dott.ssa Maria Silvia Sfrondini, Radiologo, esperta in screening mammografico, Responsabile Breast Unit Fondazione Policlinico Cà Granda di Milano.

Il primo appuntamento del ciclo è Giovedì 4 Ottobre alle ore 21.00 e in questa serata verrà affrontato il tema “Prevenzione in movimento e a tavola”, ovvero “… il tema della prevenzione primaria – come sottolinea il dott. Andreoli -  Sono tanti i fattori che possono aiutarci a ridurre del 35-40% le possibilità di ammalarci”, in particolare se si considerano i dati che indicano come nella Provincia di Varese a 1 donna su 8 venga diagnosticato il tumore al seno.
Giovedì 25 Ottobre alle ore 21.00 sempre nella sede di Villa Brambilla la serata sarà dedicata a “Controlli e cure personalizzate” perché le nuove tecnologie di diagnostica consentono di scoprire la presenza di un tumore anche di piccolissime dimensioni: la diagnosi precoce e le nuove terapie a disposizione rappresentano un elemento fondamentale per combattere la diffusione di questa patologia.

Ingresso libero.

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 30/09/18 - 116 visualizzazioni
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.