Cerca nel sito:

NOTIZIE - DALLA CITTÀ


Reading musicale

Il violino di Auschwitz


Castellanza - Sabato 2 febbraio alle ore 17.00 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Civica Il violino di Auschwitz, reading musicale con la voce dell'autrice Anna Lavatelli e le note di Alessandra Sonia Romano che suonerà il violino originale simbolo della tragedia dell'Olocausto. Dal 26 gennaio al 2 febbraio dalle 15.30 alle 18.30 sarà possibile visitare la mostra con le tavole dell'illustratrice Cinzia Ghigliano.
Le letture sono tratte da "Il violino di Auschwitz", è un libro di Anna Lavatelli  che racconta la storia, struggente e ricca di speranza, di Eva Maria Levy, della sua famiglia e del suo violino, ultimo testimone di una delle più tragiche pagine della nostro passato. La forza della musica di Alessandra Sonia Romano riuscirà a ridare voce ai protagonisti delle vicende, lette dall'autrice Anna Lavatelli per un grande messaggio di libertà e amore.
Tratto da una storia vera, "Il violino di Auschwitz" racconta le vicende di Cicci, una ragazza che  ha tutto ciò che si possa desiderare: una vita bella e agiata, una famiglia che le vuole bene, tanti amici e una grande passione per la musica. Dal giorno in cui vengono emanate le leggi razziali in Italia, poco alla volta tutto ciò che ama le viene sottratto. Non le rimarrà che il suo violino, da cui non si separerà a nessun costo. Sarà proprio lui a raccontare, dopo un lungo silenzio, la lenta discesa di Cicci verso l’inferno di Auschwitz, dove sarà costretta a suonare per le SS. Anche in quella situazione terribile la ragazza sperimenterà il potere che ha la musica di rendere liberi.

Anna Lavatelli, scrittrice per ragazzi, ha insegnato lettere alle scuole medie ed ora si dedica a tempo pieno ai libri per ragazzi e alla divulgazione del piacere di leggere.
Tra i suoi titoli più noti: Faccia di maiale,  Bimbambel, Valeria sei in ritardo, Il giallo del sorriso scomparso, Gatti al volante, Tito stordito, L’enigma della torre, La macchia nera, Rompibot ed Il sasso sul cuore. Nel 2005 ha vinto il premio H.C.Andersen Italia come miglior autrice dell’anno.
Dal 2007 pubblica in  Brasile, Perù, Ecuador, Colombia, Messico e Spagna: di fatto si può considerare una autrice ‘tra due mondi’.
E’ membro attivo dell’ICWA, l’associazione scrittori italiani per ragazzi, fondata nel 2012 per promuovere libri e lettura. Nel 2016 ha festeggiato i suoi 30 anni con la letteratura infantile.
La violinista Alessandra Sonia Romano, diplomata al conservatorio di Venezia e specializzatasi nei più prestigiosi  collegi musicali internazionali, ha insegnato a Londra violino come assistente di docenti del “Royal College of Music” e “Purcell School” e ha svolto un’intensa attività concertistica in duo con il pianista Andrew Robinson. Lavora come freelance con le più importanti orchestre italiane, suonando in teatri come La Scala di Milano, o l’Auditorium della Rai di Torino. All’attività concertistica affianca l’insegnamento del violino presso l’Accademia Canone Inverso di Buccinasco e il centro polifunzionale Born4music di Milano ed è stata consulente musicale con la casa discografica Kicco Music, per la quale ha anche inciso alcuni CD. Recentemente ha tenuto un recital per violino solo all’Auditorium Parco della musica di Roma, presso la sala delle risonanze, e fatto diversi concerti da solista con l’Orchestra Ensamble Serenata fondata da lei.
L'evento è realizzato in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Busto Arsizio e Valle Olona, l'ingresso è libero e gratuito, consigliato a tutti dai 10 anni.

Per informazioni tel. 0331 503696 biblioteca@comune.castellanza.va.it.
 

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 22/01/19 - 129 visualizzazioni
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.