Cerca nel sito:

NOTIZIE - DALLA CITTÀ


CASTELLANZA SERVIZI & PATRIMONIO

E’ LIVIO FRIGOLI IL NUOVO AMMINISTRATORE UNICO


Castellanza - “Abbiamo individuato un Amministratore Unico con il passo del Direttore Generale. Una persona con esperienza, visione e ampio respiro che sia un valore aggiunto per la società”.

Sono queste le prime parole del Sindaco della Città di Castellanza, Mirella Cerini, dopo aver firmato il decreto di individuazione del candidato alla carica di Amministratore Unico della C.S.P. Castellanza Servizi & Patrimonio.

Il candidato ritenuto idoneo è il dott. Livio Frigoli, 58 anni, già Sindaco della Città di Castellanza dal 1995 al 2004, una Laurea in Scienze Politiche e un Master alla LIUC Business School, attualmente Direttore Generale della Fondazione Sant'Erasmo, dopo essere stato Dirigente Organizzativo al Comune di Legnano.

Alla individuazione della figura di Frigoli si è giunti dopo le dimissioni dalla carica del precedente Amministratore Unico e dopo ben due bandi di concorso; il primo del mese di Maggio e il secondo del mese di Novembre.

Una procedura, quella dell’individuazione a seguito di apposito avviso pubblico, voluta dall’Amministrazione Comunale nonostante la legge consentisse al Sindaco la nomina diretta.

“Nonostante la legge ci consentisse di nominare direttamente persone legate da un rapporto fiduciario con me e la giunta – spiega il Sindaco della Città di Castellanza, Mirella Cerini - abbiamo scelto di procedere attraverso avviso pubblico per garantire un livello minimo di competenza nel nominato, oltre a criteri di trasparenza e pubblicità nelle procedure di nomina. Abbiamo valutato i curricula e le esperienze professionali di coloro che hanno presentato domanda e alla fine la scelta è caduta su Livio Frigoli sia per le sue competenze professionali, sia per la sua conoscenza della società, del territorio e per la lunga esperienza di direzione negli enti locali”.

“In data odierna ho accettato l’incarico di guidare la Castellanza Servizi & Patrimonio – ha dichiarato il dott. Livio Frigoli -. E’ una scelta che ho fatto per amore della mia città e per contribuire a gestire una fase difficile dell’azienda che, con altro ruolo, ho contribuito a far nascere nel lontano 1996. Vorrei gestire l’incarico tenendomi al di fuori delle discussioni e delle vicende politiche locali: l’azienda è un bene della collettività e sono convinto che il suo futuro stia a cuore sia della maggioranza che della minoranza. Voglio comunque ringraziare il Sindaco, Mirella Cerini, per la fiducia accordata. Spero, da qui a quella data, di garantire all’azienda un contributo utile, costruttivo e funzionale alla corretta, trasparente ed efficiente gestione dei servizi affidati”.

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 18/11/19 - 91 visualizzazioni
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.