Cerca nel sito:

NOTIZIE - DALLA CITTÀ


L'addobbo più bello


Castellanza - Rendere Castellanza più bella e attrattiva è l’obiettivo delle iniziative che l’Amministrazione Comunale promuove in occasione delle festività natalizie. Oltre alle tradizionali luminarie nelle vie e nelle piazze e alle proiezioni luminose sulla facciata del Palazzo Comunale, il concorso “L’addobbo più bello” mira a valorizzare le attività commerciali del territorio, offrendo loro la possibilità di farsi conoscere meglio.

Nella giornata di Sabato 7 Dicembre ogni commerciante potrà portare un addobbo a proprio piacimento di dimensioni massime di cm. 10x10x10. L’addobbo verrà collocato nel parco di viale Rimembranze su di un piccolo albero di Natale che, decorato con il contributo di tutti i partecipanti, verrà messo in palio e assegnato al commerciante che avrà realizzato “l’addobbo più bello”.

La decorazione dovrà consistere in un oggetto in tema natalizio (nastri, fiocchi, palle di Natale, articoli regalo e simili) a cui ogni commerciante potrà apporre un cartellino divulgativo delle dimensioni di un biglietto da visita, inerente la propria attività.

L’addobbo dovrà essere consegnato entro le ore 16,00 accompagnato dall’apposito modulo (disponibile per il download in fondo pagina) direttamente presso i giardini di viale Rimembranze. La giuria appositamente costituita valuterà gli addobbi presentati e premierà quello ritenuto più bello; il vincitore avrà in premio l’intero albero addobbato, che sarà ulteriore gradevole allestimento del proprio esercizio commerciale.

L’iniziativa si inserisce nel contesto di “Accendiamo l’albero”: alle ore 17 infatti si terrà una manifestazione con musiche natalizie, un punto ristoro con vin brulè e cioccolata calda, zucchero filato e intrattenimento per bambini a cura dell’Associazione “Gruppo Giovani Castellanzesi”, al culmine della quale il grande pino del parco verrà acceso con luminarie natalizie. A seguire alle ore 18.00 ci sarà l’inaugurazione del videomapping “La Favola di Leonardo”.
 

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 27/11/19 - 50 visualizzazioni
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.