Cerca nel sito:

Redazione

Chi siamo

Castellanz@online è il periodico online del comune di Castellanza. E' nato dall'esperienza giornalistica di Castellanza Viva e di essa vuole esserne l'evoluzione tecnologica attraverso gli strumenti di comunicazione offerti dal web: intereattività e multimedialità.

La redazione, così come previsto dal Regolamento di gestione approvato dal Consiglio Comunale, è  composta da personale comunale proveniente del settore Comunicazione che, per via di percorsi professionali individuali e in ragione delle mansioni a cui è adibito, ha maturato competenza ed esperienza nell'ambito della comunicazione online.

Direttore responsabile del periodico è il Sindaco del Comune di Castellanza.

Come contattarci

Castellanz@online è una realtà dinamica, nata da alcune riflessioni su come comunicare contenuti e notizie inerenti Castellanza e dintorni in modo più diretto, informale, adeguato ai tempi e anche più accattivante nei  contenuti. Molti sviluppi verranno col tempo, anche in relazione al feedback del pubblico, ma già ora è possibile contattare la redazione, commentare o segnalare gli articoli  interfacciandosi con i principali social networks.

E' possibile contattarci in  tre modi:

  1. segnalando un evento attraverso l'apposita form raggiungibile cliccando il fumetto "segnala un evento" dal calendario "Eventi in Città" in homepage;
  2. inviando una mail in redazione tramite l'altra form di contatto nel box "lettere in redazione" cliccando sul fumetto "scrivici" sempre in homepage;
  3. scrivendo direttamente ad una delle tre caselle attivate cioè direttore@castellanzaonline.it (per contattare il direttore) redazione@castellanzaonline.it (per inviare materiale o scrivere direttamente a uno dei redattori) info@castellanzaonline.it (per ogni tipo di contatto non rientrante nei casi precedenti).

Le lettere inviate tramite l'apposito form (siano essi eventi in calendario o lettere al giornale) verranno pubblicate direttamente, segnalando la provenienza; ci si riserva invece di valutare la pubblicazione di quanto inviato alle caselle mail indicate. In ogni caso non verranno presi in considerazione contenuti anonimi, razzisti, offensivi o la cui divulgazione possa configurare un'ipotesi di reato (come ad esempio diffamazione a mezzo stampa, istigazione alla violenza o all'odio razziale).

La redazione, nel pubblicare le notizie provenienti da fonti esterne, non si assume alcuna responsabilità circa l'esattezza delle informazioni in esse contenute nè di altro genere qualora quest'ultime possano risultare lesive nei confronti di terzi.